Archivio Giornalfoto

L’Archivio Giornalfoto, acquistato nel 1994 dal Comune di Trieste, con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, consta di oltre un milione di beni fotografici, in gran parte negativi, prodotti dall’agenzia Giornalfoto, attiva a Trieste dal giugno 1950 al dicembre 1989.

Oltre agli avvenimenti più significativi della storia cittadina e della vita privata di individui e famiglie, le immagini illustrano la trasformazione di una città che nel secondo dopoguerra vive uno dei suoi momenti più difficili.
L’Archivio è organizzato in serie, tra le prevalenti si distinguono: Cronaca, Ente Turismo, Rotativo, Lloyd Triestino, Cantieri Riuniti dell’Adriatico (C.R.D.A.), Italcantieri, Aeree.
L’agenzia fotografica Giornalfoto ha collaborato con numerose testate giornalistiche: Il Piccolo, Voce di Trieste, Il Meridiano.